Trinidad l’anima di Cuba


Trinidad ad una prima vista potrebbe sembrare un attento allineamento di piccoli e vecchi cubetti di lego, sgangherati ed usurati ormai dal tempo, ma posti lungo uno stessa linea, ponendo l’attenzione affinché i colori non si ripetano più di due volte.

1031

Calandosi dall’alto di questi cubetti, si scivola lentamente in vie semplici, larghe abbastanza da far passare un carretto trainato da cavalli e fatte di ciottoli ancorati l’uno all’altro e sigillati tra loro da un bacio di terra. Ci si innamora di Trinidad per i suoi colori capaci di donare a questo piccolo borgo (il più antico di Cuba) tanta bellezza, esaltata ancora di più dalla semplicità delle persone che vi abitano. Passeggiare tra queste vie, ti rievoca alla mente ciò che i nostri nonni e bisnonni erano forse comuni osservare. Venditori per strada, pronti ad offrirti ciò che la loro terra produce, bimbi a cui non manca mai il sorriso occupano le vie inventandosi giochi con quel poco che hanno. Ovviamente non mancano i locali per turisti che un po’ stonano con l’ambiente riportandoti bruscamente nel mondo reale.

 

Trinidad at a first glance it might seem a careful alignment of small and old lego cubes, dilapidate and worn by time. The cubes are placed along the same line, paying attention not to repeat the same colors more than twice. Descending from the top of these cubes, we slip slowly oin the streets, large enough to let go a cart pulled by horses. The street are made of pebbles sealed together by a soil kiss. It is impossible not to fall in love with Trinidad for its colors which give so much beauty to this small village (the oldest city in Cuba). The beauty of Trinidad is even more exalted by the simplicity of the people who live there. To walk through these streets, it recalls to your mind what our grandparents and great-grandparents were perhaps common to observe. Sellers on the street, ready to offer what their land produces, smiling children who, crowd the streets inventing games with little they have. Obviously there are the venues for tourists that clash with the environment bringing you back to the real world.

 

969

967

976

Annunci

2 pensieri su “Trinidad l’anima di Cuba

  1. Grande Monica, un altro viaggio aggiunto al tuo diario di bordo… tra l’altro hai descritto proprio il posto dove voglio portare mia moglie quando rientrerò definitivamente in Italia.
    Mi servirebbero un po’ di dettagli in più sul posto…
    Ciao, Alan

    Mi piace

    • Grazie Alan per il continuo supporto e incitamento!!! Dunque se ciò messo quasi un anno a pubblicare un post, potrebbe passare altrettanto tempo, facciamo che torni in Italia prima, scrivi il tuo indirizzo email e ti mando per posta alcune dritte. 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...